fbpx skip to Main Content
Social Media Manager : Chi Sono E Perché Sono Indispensabili.

Social Media Manager : chi sono e perché sono indispensabili.

Solo negli ultimi anni questa figura è diventata sempre più indispensabile per le aziende ed i professionisti.

Se dieci anni fa qualcuno si fosse presentato dicendo che, nell’ambito lavorativo, è un social media manager sicuramente lo avrebbero guardato storto e con un punto interrogativo sul viso.

Tutto è nato con l’avvento dei social.
Sino a quando si trattava di “semplici” bacheche su cui scrivere e condividere era facile.

Poi però, sono aumentate le funzionalità, le regole, il numero di social di settore e, non in ultimo, il numero di utenti.

Oggi nessuna azienda può permettersi, se vuole crescere ed essere sempre visibile, di restare senza nessun canale social su cui farsi sentire, vedere e trovare.
Inoltre, se ben utilizzati, possono diventare uno straordinario amplificatore per le informazioni presenti sul nostro sito.

Questo però comporta che vi sia una persona, o un team nelle aziende più grosse, che controllino e gestiscano solo i canali social.

Ed e qui che nasce il Social Media Manager, ossia colui che si occupa solo di gestire questi canali per dare massima luce e visibilità all’azienda.

Rispondere a domande e commenti nel minor tempo possibile sapendo come fare, gestire ed ottimizzare i canali con le novità che costantemente arrivano, trovare strategie di marketing da applicare per promozioni e aumenti di visualizzazioni.

Lasciare che queste operazioni siano svolte da qualcuno di esterno può sembrare non corretto ma, fidatevi, spesso si dimostra la soluzione migliore dato che, il social media manager, non è direttamente collegato all’azienda e quindi riesce sempre a mantenere i nervi saldi anche se vi sono criticità gravi come ad esempio commenti offensivi, azioni di scredito verso altre aziende o persone o altre azioni di questa natura, che potrebbero, se non gestite a mente fredda, risultare controproducenti.

Si occupano inoltre di controllare, se richiesto, i profili social dei dipendenti per verificare che non risultino dannosi, di riflesso, per l’azienda.

Tutto questo però comporta sempre un ragionamento da parte delle aziende: quanto mi costa assumere una persona fissa che si occupi di questo?

Da questa domanda sono nati i social media manager free lance in co-working, ossia persone indipendenti che lavorano solo il tempo necessario per la tua azienda ed i tuoi social, ottimizzando così i tempi ed i costi.

Esperti che possono essere assunti per gestire le pagine dei profili di un azienda, per avere una “seconda opinione” di un preventivo ricevuto o per verificare, assumendolo come Mistery User, che chi gestisce i canali aziendali si comporti come da accordi e che non metta in cattiva luce l’azienda con indicazioni non corrette.

Noi di I.T.A. siamo esperti nel analizzare, consigliare e gestire le situazioni, anche quelle più difficili, al fine di rendere la vostra immagine sul web sicura ed affidabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top