fbpx skip to Main Content
Fiera Di Riccione : Presentazione Ufficiale Di S.I. – Polizia Locale

Fiera di Riccione : Presentazione ufficiale di S.I. – Polizia Locale

Il 9 settembre 2020 è una data importante.
In quella data, a Riccione, per la Fiera “Le giornate di Polizia Locale e sicurezza urbana”, è stato presentato S.I. – Polizia Locale il primo sistema di organizzazione e gestione delle risorse di Polizia Locale.


Si tratta della prima piattaforma in Cloud che permette di organizzare turni di lavoro, le ferie i permessi, gestire i veicoli le strumentazioni (dai dati di routine, come Km percorsi, problemi, date di scadenza per le manutenzioni, revisioni).

Facilita l’organizzazione di tutte le attività di comando e permette un rapido inserimento di tutti i dati da parte degli agenti ed ancor più una rapida e semplice consultazione.

Ecco alcune delle sue caratteristiche:

  • Archiviazione digitale dei veicoli fermati e dei servizi svolti tramite l’utilizzo dell’App o del PC facilitando la consultazione dei dati e risparmiando carta.
  • Rendicontazione e report del lavoro svolto dagli agenti con la possibilità di monitoraggio in tempo reale.
  • Consultazione dei dati a fini statistici e/o per attività di polizia stradale e giudiziaria.
  • Ottimizzazione del lavoro degli addetti  alla creazione della turnazione (mensile) in base alle necessità di servizio e/o esigenze da parte degli operatori con un notevole risparmio di tempo.
  • Facilita l’operatore alla compilazione dell’ordine di servizio, creazione del pdf con la possibilità di inoltrarlo via mail o consultabile dagli operatori tramite App.
  • Gestione delle strumentazioni, veicoli in dotazione con un completo monitoraggio delle problematiche, avvisi, scadenze (revisione/assicurazione/taratura etc..), km.
  • L’utilizzo dell’App permette all’operatore la registrazione e  consultazione dei dati relativi al servizio ricevendo comunicazioni dalla centrale.
  • Dati criptati.

Da oggi, grazie alla collaborazione tra noi di I.T.A. e G.A.AZZARONI  la gestione delle dinamiche del lavoro quotidiano sono molto più semplici.

Per maggiori informazioni CLICCA QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top